Featured

Chirurgia estetica genitale: labiaplastica, il restyling dei genitali femminili

labiaplastica

la nuova frontiera della chirurgia estetica e’ quella del “restyling” dei genitali femminili.
L’intervento e’ sempre piu’ richiesto e il risultato ricercato e’ quello della riduzione delle piccole o delle grandi labbra, ma anche il rimodellamento del clitoride o del pube, il tutto prendendo ad esempio le fattezze delle piu’ note pornostar USA

La nuova frontiera della chirurgia estetica piu’ controversa e’ sempre quella del “restyling” dei genitali femminili, la LABIAPLASTICA.

Secondo un recente articolo del L.A. Times, l’intervento – a distanza di 10 anni dai primi  esperimenti – e’ sempre piu’ richiesto. Nonostante il parere neutrale o negativo di gran parte degli uomini.

Immagine correlataIl risultato ricercato e’ sempre – dai tempi della sua introduzione –  quello della riduzione delle piccole o delle grandi labbra, ma anche il rimodellamento del clitoride o della zona del pube.

La maggior parte dei chirurghi plastici e dei ginecologi rimane fortemente scettica verso questo tipo di interventi ma la richiesta c’e’ e va soddisfatta; la maggior parte degli addetti ai lavori rimane comunque dell’idea che labiaplastica e affini siano una moda che comporta tutti i rischi di un intervento chirurgico senza dare – in fondo – reali e concreti benefici, ovvero si gioca sul creare nuove insicurezze femminili al fine di ottenere meri benefici economici.
Fino a prima della labiaplastica gli interventi piu’ richiesti erano quelli rivolti a fini piu’ “pratici”, come la ricostruzione dell’imene o la riduzione della vagina per restringerla e migliorare la qualita’ del rapporto sessuale, ora si e’ arrivati a una chirurgia a fini quasi esclusivamente estetici.

Click to comment

Most Popular

To Top

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com